Come posso avviare una conversazione con un esattore?

tempo di emissione: 2022-06-24

Quando si viene contattati da un esattore, la prima cosa da fare è essere consapevoli dei propri diritti.La Federal Trade Commission (FTC) ha linee guida specifiche su come gli esattori dovrebbero trattare i consumatori.

  1. Gli esattori devono fornire un avviso scritto della loro intenzione di riscuotere prima di contattarti.
  2. Se rifiuti di pagare un debito, l'esattore potrebbe non contattarti di nuovo a meno che non abbia nuove informazioni che suggeriscono che potresti essere in grado di pagare.
  3. Hai il diritto di parlare con un avvocato prima di rispondere a qualsiasi tentativo di riscossione.
  4. Se ritieni che i tuoi diritti siano stati violati, contatta immediatamente l'FTC o l'agenzia per la protezione dei consumatori del tuo stato.

Cosa devo dire a un esattore?

Quando ricevi una lettera da un esattore, la prima cosa che dovresti fare è leggerla attentamente.Potresti essere sorpreso di scoprire che il collezionista sta solo cercando di riscuotere ciò che devi secondo la legge.

Se hai domande sul tuo debito o su come è stato contratto, chiedi all'esattore per iscritto.Sii educato e rispettoso, ma non accettare nulla finché non hai avuto la possibilità di pensarci.Se il collezionista non smette di contattarti, contatta l'ufficio del procuratore generale dello stato o l'agenzia per la protezione dei consumatori.Possono aiutare a proteggere i tuoi diritti.

Ecco alcuni suggerimenti su come parlare con gli esattori:

  1. Tieni traccia di tutte le conversazioni con i collezionisti: conserva le copie di tutte le lettere, telefonate o e-mail relative al tuo debito.Questo aiuterà se c'è una disputa su ciò che è successo e dimostrerà anche che stai dando seguito alle richieste di informazioni del collezionista.
  2. Non pagare nulla finché non hai parlato con un avvocato, anche se l'esattore dice che smetterà di molestarti se il pagamento viene effettuato immediatamente.Un avvocato può aiutare a determinare se i debiti sono validi e negoziare un importo di transazione che sia equo per entrambe le parti.
  3. Ricorda che i collezionisti lavorano per i creditori, non TU - cerca di non prendere le cose sul personale quando chiamano o inviano lettere per chiedere denaro.I creditori hanno l'obbligo legale di riscuotere i debiti il ​​più rapidamente possibile al fine di massimizzare i loro profitti, quindi non aspettarti che siano comprensivi nei confronti della tua situazione o che mostrino molta preoccupazione per il tuo benessere.

Come posso negoziare con un esattore?

Quando si viene contattati da un esattore, è importante essere educati e rispettosi.Potresti provare i seguenti suggerimenti per negoziare con un esattore:

- Spiega che non sei in grado di pagare il debito e chiedi un importo inferiore o una proroga del termine di pagamento.

- Richiedere una prova del debito (come fattura o ricevuta).

- Richiedi che il collezionista smetta di contattarti finché non hai effettuato un pagamento o risolto il problema.

- Se ti senti minacciato o molestato dal collezionista, contatta il dipartimento di polizia locale.

quando è il momento migliore per parlare con un esattore?

Quando si viene contattati da un esattore, è importante capire quando è il momento migliore per parlare con lui.Ci sono alcuni fattori che dovresti considerare prima di parlare con un esattore, come la quantità di denaro che devi e la tua situazione finanziaria.

In generale, è meglio parlare con un esattore se hai meno di $ 10.000 di debiti in sospeso.Se l'importo totale del tuo debito è superiore a $ 10.000, potrebbe essere più vantaggioso cercare invece assistenza legale.Inoltre, se stai riscontrando difficoltà finanziarie o sei stato minacciato di azioni legali in passato da un esattore, allora potrebbe essere meglio non parlare con loro.

Se decidi di parlare con un esattore, assicurati di essere preparato per le sue domande e richieste.Sii educato ma fermo nelle tue risposte e non rivelare alcuna informazione personale (come il tuo numero di previdenza sociale). Ricorda inoltre che le eventuali promesse fatte dall'esattore non possono essere garantite e non dovrebbero essere invocate.Infine, tieni presente che anche se non riesci a saldare i tuoi debiti immediatamente, potrebbero esserci comunque opzioni disponibili per ridurre o eliminare i tuoi pagamenti nel tempo.

Con chi posso parlare se ho domande sui miei diritti nei confronti degli esattori?

Se hai domande sui tuoi diritti in relazione agli esattori, puoi parlare con un'agenzia di consulenza per il credito al consumo o la Federal Trade Commission (FTC). La FTC ha informazioni sul suo sito web su come trattare con gli esattori e i tuoi diritti.Puoi anche chiamare il National Consumer Law Center al numero 1-800-869-0927 per un consiglio.

Come faccio a sapere se un chiamante è davvero un esattore?

Quando si riceve una telefonata da qualcuno che afferma di provenire da un esattore, è importante prendersi del tempo per indagare sull'identità del chiamante.Ci sono diversi modi per farlo:

-Verifica con il tuo rapporto di credito

-Contattare la società che possiede il debito

-Chiama il numero sull'ID chiamante e chiedi la verifica

-Chiedi il loro biglietto da visita o le informazioni di contatto Se non riesci a verificare chi sta chiamando, sii cauto nel fornire informazioni personali o assumere impegni finanziari.Ricorda che se non paghi i tuoi debiti, un esattore potrebbe farti causa o addirittura vendere i tuoi beni.Ricorda sempre che è illegale per i collezionisti molestare, minacciare o abusare di te.

quali informazioni dovrei dare a un esattore per telefono?

Quando si parla con un esattore, è importante essere a conoscenza delle leggi del proprio stato.Ad esempio, in alcuni stati, gli esattori non sono autorizzati a molestarti o minacciarti.Inoltre, non possono pretendere da te denaro che non devi pagare.

Alcuni suggerimenti per parlare con un esattore al telefono:

- Mantieni sempre la calma.Se inizi ad arrabbiarti o ad emozionarti, il collezionista probabilmente smetterà di parlarti e passerà a qualcun altro.

-Sii gentile e rispettoso.Non discutere con il collezionista e non dare loro alcun atteggiamento.

-Dì al collezionista di quali informazioni hai bisogno per risolvere il tuo debito.Ciò potrebbe includere il numero del tuo conto, il nome della società che ti deve dei soldi e quanto denaro è dovuto su ciascuna fattura.

-Se ti chiedono più informazioni rispetto a quelle elencate sulle tue bollette, assicurati di fornire quanti più dettagli possibili in modo che possano elaborare correttamente il tuo pagamento.

"Non parlare di quanti soldi devi, parla di quanto tempo e fatica ci vorrà per raccogliere questo importo." -Esattore

Gli esattori lavorano per aziende che contraggono con i creditori (come le banche) o agenzie di recupero crediti (come quelle specializzate in debiti medici) che poi tentano di riscuotere pagamenti da individui che sono rimasti indietro con i loro obblighi. Uno scenario tipico potrebbe essere questo : Rimani indietro su una fattura della carta di credito; quando contattato dal creditore, non si riesce a effettuare un pagamento tempestivo; ora arriva il contatto dell'agenzia di riscossione che lavora per conto del tuo creditore originario... La cosa più importante quando si ha a che fare con gli esattori è non discutere mai di nulla relativo all'importo di denaro che si desidera contraente!Prova a discutere di cose come il tempo e lo sforzo che richiederà per raccogliere questo importo.,,,.,,,.,,,,,,,,. . . ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,. . . ,"Sarebbe utile se potessimo parlare direttamente con chi gestisce le riscossioni in questa azienda.", "Mi dispiace ma non posso aiutarti a meno che non sappia di più sul mio account.", "Avrò bisogno di ulteriori informazioni informazioni prima che io possa aiutare a risolvere questo problema.

I creditori possono chiamarmi al lavoro dopo che ho detto loro di non contattarmi lì?

Gli esattori possono chiamarti al lavoro, ma è importante essere consapevoli dei tuoi diritti e sapere come proteggerti.Potresti voler informare il tuo capo o le risorse umane del contatto del collezionista e chiedere loro di non consentire al collezionista di accedere al tuo telefono di lavoro o e-mail.Se vieni contattato al lavoro, puoi rifiutarti di parlare con il collezionista, oppure puoi chiedere una copia di qualsiasi comunicazione che ti hanno inviato.Hai anche il diritto di presentare un reclamo al Consumer Financial Protection Bureau se ritieni che i tuoi diritti siano stati violati.

I creditori possono chiamarmi la mattina presto o la sera tardi?

Quando i creditori ti chiamano, è importante essere consapevoli che possono farlo a qualsiasi ora del giorno e della notte.Tuttavia, è più probabile che i creditori ti contattino durante il normale orario lavorativo.Inoltre, alcuni esattori potrebbero chiamarti anche se non è un giorno lavorativo.

Se ricevi una telefonata a tarda notte o al mattino presto da un creditore, non rispondere al telefono a meno che tu non sappia chi sta chiamando e qual è lo scopo della chiamata.Se il chiamante non identifica se stesso o il motivo della chiamata, non rispondere al telefono e segnala l'incidente alla tua agenzia di valutazione del credito.

È anche importante tenere a mente che gli esattori possono contattarti utilizzando sistemi telefonici automatizzati che non ti lasciano modo di rifiutare o rifiutare la chiamata.In questo caso, riagganciare e non fornire mai le tue informazioni personali come il numero di previdenza sociale o i numeri di conto bancario per telefono.

Se hai domande su come gli esattori possono contattarti, consulta un avvocato che può fornire consigli più specifici su quali passi intraprendere in risposta alle chiamate dei creditori.