Quanto debito hanno gli Stati Uniti?

tempo di emissione: 2022-04-16

A giugno 2019, il debito nazionale degli Stati Uniti era di $ 22.026 trilioni.Sono un sacco di soldi e rappresentano un aumento di oltre $ 2 trilioni rispetto a pochi anni fa.Allora come siamo arrivati ​​qui?E, soprattutto, cosa significa per il futuro del nostro Paese?

Le radici del nostro attuale problema del debito possono essere fatte risalire ai primi anni '80, quando Ronald Reagan attuò le sue politiche economiche note come "Reaganomics".Queste politiche includevano ampi tagli alle tasse per le imprese e le persone facoltose, nonché aumenti delle spese militari.Sebbene queste politiche abbiano contribuito a stimolare la crescita economica a breve termine, hanno anche portato a ampi disavanzi di bilancio federale che si sono aggiunti al debito nazionale.

Oltre a Reaganomics, un altro fattore che contribuisce al debito nazionale degli Stati Uniti sono i nostri programmi di diritto come Social Security e Medicare.Poiché i baby boomer hanno iniziato a ritirarsi in massa negli ultimi anni, questi diritti sono diventati sempre più costosi da pagare per il governo.E con sempre più persone che vivono una vita più lunga e più sana, quei costi continueranno ad aumentare in futuro.

Cosa significa tutto questo per il futuro del nostro Paese?Bene, se non si fa nulla al riguardo, alla fine raggiungeremo un punto in cui il servizio dei nostri debiti consumerà una gran parte del nostro budget ogni anno, lasciando meno soldi disponibili per altri programmi vitali come l'istruzione o gli investimenti nelle infrastrutture.Ciò potrebbe portare a una crescita economica più lenta e potenzialmente anche al default sui nostri debiti lungo la linea.Inoltre, livelli elevati di debito pubblico possono anche portare a tassi di interesse più elevati che renderebbero più costoso prendere in prestito denaro per tutti, non solo per il governo.

Chiaramente è necessario fare qualcosa per l'aumento del debito nazionale americano prima che raggiunga un livello di crisi.Sfortunatamente, non esiste una soluzione facile; qualsiasi riduzione significativa della spesa in disavanzo richiederà scelte difficili sia da parte dei politici che degli elettori per quanto riguarda le tasse e la spesa per diritti.

Come si sono indebitati gli Stati Uniti?

Gli Stati Uniti sono indebitati da molti anni.Il debito del paese iniziò ad aumentare dopo la seconda guerra mondiale, quando il governo spese soldi in programmi come il Piano Marshall e il GI Bill.Negli anni '60, il governo iniziò a spendere più soldi per programmi di welfare come Medicaid e buoni pasto.Il debito del paese ha continuato a crescere durante gli anni '70 e '80, poiché il governo ha speso denaro in cose come i sussidi per i veterani della guerra del Vietnam e i pagamenti della previdenza sociale.Negli ultimi anni, gli Stati Uniti hanno speso molti soldi per la riforma sanitaria e i pacchetti di stimolo.Ciò ha portato a un aumento del debito nazionale americano.

Chi è responsabile del debito degli Stati Uniti?

Il governo degli Stati Uniti è responsabile del debito degli Stati Uniti.Il governo prende in prestito denaro da istituti di credito per finanziare progetti e servizi.Gli interessi su questi prestiti pagano le spese del governo, compreso il debito pubblico.In totale, il debito nazionale è di 19 trilioni di dollari.Questo numero continuerà a crescere man mano che sempre più denaro viene preso in prestito per saldare vecchi debiti e finanziare nuovi progetti.Il governo deve sempre stare attento a non spendere troppi soldi o dovrà indebitarsi ancora di più per coprire i suoi costi.Se questa tendenza continua, il debito pubblico potrebbe raggiungere il 100% del PIL entro pochi decenni.Si tratterebbe di una grave crisi finanziaria che causerebbe problemi economici diffusi.Ci sono diversi modi in cui il governo può ridurre i suoi costi di finanziamento ed evitare questo destino.Ad esempio, potrebbe aumentare le tasse o ridurre la spesa per programmi che non sono necessari o efficaci.In alternativa, potrebbe vendere alcuni dei suoi beni (come i terreni pubblici) per raccogliere fondi.Qualunque siano le decisioni politiche prese, è importante che i cittadini comprendano in che modo influiscono sui loro portafogli e sull'economia generale.

Quali sono le conseguenze del debito statunitense?

Il debito degli Stati Uniti è un problema enorme.Il paese deve più di 19 trilioni di dollari e gli interessi su quel debito costano ai contribuenti circa 1 trilione di dollari ogni anno.Sono soldi che potrebbero essere utilizzati per finanziare importanti programmi governativi o aiutare gli americani ad andare avanti nelle loro vite.

Le conseguenze del debito statunitense sono gravi e in corso.Ecco cinque modi in cui il debito sta danneggiando gli americani:

  1. Sta costando ai contribuenti miliardi di dollari ogni anno in pagamenti di interessi.
  2. Il governo degli Stati Uniti non può permettersi di pagare le bollette in tempo, il che lo mette a rischio di insolvenza sui suoi debiti.Ciò potrebbe avere conseguenze devastanti per l'economia, inclusi tassi di interesse più elevati e una perdita di fiducia degli investitori.
  3. L'alto livello del debito degli Stati Uniti sta rendendo più difficile per il paese investire in aree chiave come l'istruzione e le infrastrutture.Questo limita la nostra capacità di competere nei mercati globali e creare posti di lavoro qui a casa.
  4. L'alto livello del debito statunitense sta mettendo sotto pressione la nostra economia in generale, provocando un aumento dei prezzi più rapido di quanto farebbero altrimenti e portando a una maggiore disoccupazione.
  5. L'onere del debito statunitense sta cadendo in modo sproporzionato sulle famiglie a basso reddito e sui giovani, che vedranno di conseguenza diminuire i loro redditi.In breve, il crescente debito nazionale americano sta danneggiando tutti i soggetti coinvolti, dai cittadini comuni alle prese con l'aumento dei prezzi ai politici che cercano di guidare la nostra economia verso una stabilità a lungo termine.

Come possono gli Stati Uniti ridurre il proprio debito?

Gli Stati Uniti hanno un debito di oltre 19 trilioni di dollari e si prevede che raggiungerà i 21 trilioni di dollari entro il 202

  1. Il paese deve trovare il modo di ridurre il proprio debito al fine di mantenere il proprio rating creditizio ed evitare future crisi finanziarie.Ecco cinque modi in cui gli Stati Uniti possono ridurre il proprio debito:
  2. Tagliare la spesa pubblica: il governo degli Stati Uniti spende più denaro di quello che prende ogni anno, il che significa che deve prendere in prestito denaro per coprire la differenza.La spesa pubblica può essere ridotta riducendo il numero di dipendenti pubblici, tagliando i benefici per i dipendenti pubblici e riducendo la quantità di denaro speso per programmi come Social Security e Medicare.
  3. Aumentare le tasse: le entrate fiscali possono essere aumentate aumentando le tasse sui redditi elevati, sulle società e sulle persone facoltose.Ciò renderà più difficile per le persone già ricche mantenere una parte maggiore del proprio reddito e aiuterà a pagare i programmi governativi a beneficio di tutti, come l'istruzione e l'assistenza sanitaria.
  4. Svendita di beni: il governo degli Stati Uniti potrebbe svendere beni come terreni pubblici o aeroporti al fine di raccogliere denaro che può essere utilizzato per ridurre l'onere del debito.La vendita di queste attività genererebbe un flusso di cassa che potrebbe essere utilizzato per ripagare i debiti o investire in nuovi progetti che creerebbero posti di lavoro.
  5. Emissione di obbligazioni: l'emissione di obbligazioni consente al governo degli Stati Uniti di prendere in prestito denaro dagli investitori a un tasso di interesse inferiore rispetto a quello che sarebbe se prendesse in prestito direttamente dalle banche o da altri istituti di credito.

È possibile per gli Stati Uniti ripagare il proprio debito?

Gli Stati Uniti hanno un debito di oltre 19 trilioni di dollari.Ciò significa che il paese deve denaro ad altri paesi e organizzazioni.Il governo ha cercato di ripagare il suo debito in diversi modi, ma non ha avuto successo.Alcune persone pensano che gli Stati Uniti non possano ripagare il loro debito perché non hanno abbastanza soldi.Altri pensano che il paese potrebbe ripagare il suo debito se lo volesse, ma il governo non sta facendo nulla al riguardo.Ci sono molte opinioni diverse su questo argomento e nessuno sa con certezza cosa accadrà dopo.

Cosa accadrebbe se gli Stati Uniti andassero in default sul proprio debito?

Se gli Stati Uniti fossero inadempienti sul proprio debito, dovrebbero ripagare tutti i creditori con gli interessi.Ciò potrebbe causare molti problemi economici al Paese.Il governo potrebbe non essere più in grado di prendere in prestito denaro e le aziende potrebbero non essere in grado di ottenere prestiti.Questo potrebbe portare a una recessione.Inoltre, le persone a cui è dovuto del denaro dal governo degli Stati Uniti potrebbero non riavere indietro i propri soldi.Potrebbero perdere la casa o il lavoro a causa di questo.

Cosa sta facendo il Congresso per ridurre il debito degli Stati Uniti?

Il Congresso sta attualmente lavorando su una serie di progetti di legge che ridurrebbero il debito degli Stati Uniti.Un disegno di legge, chiamato "American Jobs Act", creerebbe posti di lavoro investendo in infrastrutture ed energie rinnovabili.Un altro disegno di legge, chiamato "Debt Reduction and Economic Growth Act del 2013", taglierebbe la spesa pubblica di $ 4 trilioni in 10 anni.Questi progetti di legge sono ancora in commissione, ma se approvassero, potrebbero aiutare a ridurre il debito degli Stati Uniti.

Ci sono vantaggi nell'avere un debito pubblico?

Ci sono alcuni potenziali vantaggi nell'avere un debito pubblico.Per uno, può aiutare a stabilizzare l'economia in tempi di crisi.Quando il governo deve prendere in prestito denaro per coprire le proprie spese, crea un incentivo per le imprese e gli individui a risparmiare i propri soldi invece di spenderli in beni e servizi.Ciò riduce l'attività economica e può portare alla recessione.

Un altro vantaggio è che quando il governo spende denaro per il pagamento del debito, raccoglie entrate che possono essere utilizzate per finanziare altri importanti programmi governativi.Ciò aiuta a mantenere basse le tasse e consente al governo di fornire più servizi di quanto sarebbe altrimenti possibile.

Nel complesso, ci sono alcuni vantaggi nell'avere un debito pubblico, ma è anche importante considerare i costi associati a questo tipo di accordo finanziario.Il costo a lungo termine del prendere in prestito denaro è sempre qualcosa che deve essere preso in considerazione, soprattutto quando ci sono preoccupazioni per l'inflazione futura o le flessioni economiche.

Quali altri paesi hanno un debito simile a quello degli Stati Uniti?

Ci sono molti paesi nel mondo che hanno importi di debito simili a quelli degli Stati Uniti.Questi paesi includono Cina, Giappone e Germania.Tutti e tre questi paesi hanno un debito totale superiore al 100% del loro PIL.Ciò significa che questi paesi non sono in grado di ripagare i propri debiti con i livelli di reddito attuali.

La Cina ha l'importo del debito più grande di tutti e tre i paesi, con un importo totale del debito di oltre $ 28 trilioni.Il Giappone ha il secondo importo di debito più grande, con un importo totale del debito di oltre $ 19 trilioni.La Germania ha il terzo importo di debito più grande, con un importo totale del debito di oltre $ 14 trilioni.

Tutti e tre questi paesi stanno lottando da anni per ripagare i loro debiti.La Cina ha dovuto prendere alcune decisioni difficili per cercare di ridurre i suoi debiti, compresa la riduzione della spesa pubblica e l'aumento delle tasse.Anche il Giappone ha dovuto prendere alcune decisioni difficili per cercare di ridurre i suoi debiti, tra cui la riduzione della spesa pubblica e l'aumento delle tasse sulle imprese.Finora la Germania ha avuto più successo nel ripagare i suoi debiti, ma la situazione potrebbe cambiare in futuro se continuerà a lottare economicamente.

Come si confronta la quantità di denaro che ciascuno stato deve rispetto a quella degli altri stati?

La quantità di denaro che ogni stato deve rispetto a quella di altri stati varia notevolmente.Ad esempio, la California deve la maggior parte dei soldi di tutti gli stati, con un debito totale di $ 2,6 trilioni.Nel frattempo, il North Dakota deve la minor quantità di denaro, con un debito totale di soli $ 38 milioni.Questa enorme discrepanza nei livelli di debito è in gran parte dovuta alle differenze nella dimensione della popolazione e nella forza economica.Ad esempio, gli stati più grandi hanno più risorse a loro disposizione per ripagare i propri debiti, mentre gli stati più piccoli hanno spesso meno risorse finanziarie a loro disposizione.Inoltre, alcuni stati sono molto più ricchi di altri e sono in grado di ripagare i propri debiti più rapidamente rispetto agli stati più poveri.Nel complesso, tuttavia, l'importo dovuto da ciascuno Stato è piuttosto ampio e vario.

Sono stati messi in atto programmi federali per aiutare a ridurre i debiti in sospeso dovuti dai cittadini americani a livello personale?

Sono stati messi in atto alcuni programmi federali per aiutare a ridurre i debiti in sospeso dovuti dai cittadini americani a livello personale.Il più noto di questi è l'American Dream Downpayment Assistance Program, creato nel 2009 come parte del pacchetto di incentivi dell'amministrazione Obama.Questo programma fornisce assistenza finanziaria alle famiglie a basso e moderato reddito interessate all'acquisto di una casa.Un altro programma che ha contribuito a ridurre i livelli di debito è l'Home Affordable Modification Program (HAMP). HAMP è stato creato nel 2009 come parte del pacchetto di incentivi dell'amministrazione Obama e aiuta i proprietari di case in difficoltà che devono affrontare il pignoramento o che devono più del valore delle loro case a ricevere modifiche ai loro mutui.Entrambi questi programmi hanno avuto molto successo nell'aiutare gli americani a ridurre i loro livelli di debito in sospeso.Tuttavia, ci sono ancora molti americani che devono grandi somme di denaro su prestiti personali e carte di credito, ed è probabile che verranno creati programmi federali aggiuntivi per aiutarli a saldare i loro debiti.