Quanti soldi ricevi al momento del pensionamento?

tempo di emissione: 2022-07-22

Il lavoratore americano medio va in pensione con circa $ 170.000 di risparmi e investimenti.La Social Security Administration stima che il pensionato medio riceverà un assegno di $ 1.272 al mese.Si tratta di circa $ 16.640 all'anno.Se vai in pensione all'età di 65 anni, il tuo assegno mensile sarà di circa $ 2.048. I tuoi benefici mensili della Social Security si basano sulla tua retribuzione vitalizia e sul numero di anni di lavoro.Il tuo beneficio si riduce se hai troppo reddito o pochi anni di crediti di lavoro.Tuttavia, ci sono altre fonti di reddito che possono integrare o sostituire i pagamenti della previdenza sociale al momento del pensionamento. Il fattore più importante nel determinare l'importo che riceverai dal pensionamento è quanto hai risparmiato durante gli anni di lavoro.Più soldi risparmi ogni anno, maggiore sarà il tuo eventuale assegno di pensionamento.- Supponendo che l'età pensionabile completa (FRA) sia 66- 67 anni- Importo del sussidio mensile = base + 6% dell'ultimo stipendio x mesi lavorati- Ad esempio: Una persona che va in pensione presso la FRA dopo 40 anni di lavoro riceverà un importo del sussidio mensile pari alla propria base più il 6% x ($ 171.200 ÷ 40 = $ 2.048) La tabella seguente fornisce una stima di ciò che i pensionati possono aspettarsi di ricevere come pensione annuale basata sulla loro attuale condizione lavorativa:- Età pensionabile completa (FRA) Anni Importo pensione occupata* 45 0 50 2 55 3 60 4 65 5 70 6 75 7 80 8 85 9 90 10 95 11 100 12 105 13 110 14 115 15 120 16 125 17 130 18 135 19 140 20 145 21 150 22 155 23 160 24 165 25 170 26 175 27 180 28 185 29 190 30 195 31 200 32 205 33 210 34 215 35 220 325 37 230 38 235 39 240 40 40 245 41 41 41 250 42 255 43 260 44 265 45 270 46 275 47 280 48 285 49 290 50 295 51 300 52 305 53 310 54 315 55 320 56 325 57 330 58 335 59 340 60 345 61 350 62 355 63 360 365 365 65 370 66 375 67 380 68 385 69 390 70 395 71 400 72 405 73 410 74 415 75 420 76 425 77 430 78 435 79 440 40 445 81 450 82 455 83 460 84 465 85 470 86 475 90 495 91 500 92 505 93 510 94 515 95 520 96 525 97 530 98 535 99 540 100545

Che tipo di opzioni di investimento sono disponibili per i pensionati?

Quando arriva il momento di iniziare a pianificare la pensione, molte persone pensano di investire in azioni o fondi comuni di investimento perché offrono potenziali rendimenti che possono aiutarli a vivere comodamente durante i loro anni d'oro.Ma ci sono altri tipi di investimenti che potrebbero essere più adatti per alcuni pensionati a seconda della loro situazione finanziaria e degli obiettivi per la pensione.

Le attività che generano reddito come immobili o oggetti da collezione possono fornire un reddito costante nel tempo fornendo anche una certa diversificazione rispetto ai mercati azionari che potrebbero diminuire di valore nel tempo.

Ci sono anche rendite che forniscono pagamenti garantiti a vita indipendentemente dalle condizioni di mercato. Le rendite comportano rischi come tassi variabili e spese di riscatto, ma possono anche fornire risparmi significativi a lungo termine se attentamente selezionate..

Infine, gli investitori dovrebbero considerare di approfittare delle agevolazioni fiscali offerte attraverso i piani 401k o i conti pensionistici individuali (IRA). Queste agevolazioni consentono alle persone di differire le tasse sui contributi fino a quando non ritirano i fondi più tardi nella vita, il che potrebbe comportare assegni più grandi di quelli ricevuti dalle pensioni tradizionali..

Tutte queste opzioni hanno diversi pro e contro, quindi è importante consultare un consulente che può aiutarti a identificare l'opzione migliore per le tue circostanze individuali..

I pensionati dovrebbero sempre tenere traccia di tutte le loro spese, comprese le spese sanitarie, poiché tali spese tendono a non diminuire in modo significativo una volta che qualcuno raggiunge l'età pensionabile..

È anche importante assicurarsi che qualsiasi piano di risparmio pre-pensionamento includa abbastanza soldi in modo che i bisogni primari come cibo e alloggio non siano compromessi quando le risorse si esauriscono..

C'è un limite alla quantità di denaro che puoi ricevere?

Quando vai in pensione, potresti essere in grado di ricevere una pensione o un assegno di previdenza sociale.Ma non c'è un limite fisso sulla quantità di denaro che puoi ricevere.A seconda del tuo reddito e di altri fattori, potresti ricevere una grossa somma di denaro ogni mese.Tuttavia, è importante tenere a mente che la quantità di denaro che riceverai dipenderà dalle tue entrate e spese durante il pensionamento.

Come viene determinata la quantità di denaro che ricevi quando vai in pensione?

Quando vai in pensione, le prestazioni della Social Security sono la principale fonte di reddito.La quantità di denaro che ricevi da Social Security si basa su quanto tempo hai lavorato e sulla quantità di denaro che hai guadagnato durante i tuoi anni di lavoro.Più anni lavori, più soldi otterrai dalla previdenza sociale.Tuttavia, se hai un'esperienza lavorativa limitata o se hai svolto un lavoro a bassa retribuzione, il tuo vantaggio potrebbe essere inferiore rispetto a quello che se avessi svolto in un lavoro ben retribuito.Inoltre, alcune persone possono ricevere un reddito aggiuntivo da pensioni o altre fonti.L'importo totale di denaro che ricevi quando vai in pensione è chiamato reddito pensionistico.

La tabella seguente mostra quanto diversi tipi di lavoratori possono aspettarsi di ricevere dalla previdenza sociale al momento del pensionamento.

Tipo di lavoratore Anni di lavoro Indennità mensile all'età del pensionamento completo Indennità mensile media per coloro che vanno in pensione nel 2020 Meno di 50 0 $ 0 $ 0 50-54 2 $ 255 $ 128 55-59 4 $ 405 $ 208 60-64 6 $ 530 $ 288 65-69 8 $ 675 $ 360 70 o più 10 $890*$480* *Per coloro che iniziano a ricevere i sussidi all'età di 70 anni o più, il sussidio mensile è più alto perché l'età del pensionamento completo è precedente rispetto a chi inizia a ricevere i sussidi all'età di 6 anni

Ci sono diversi fattori che influenzano la quantità di denaro che una persona riceverà quando andrà in pensione:

• Quanti anni di servizio accreditato ha presso la Previdenza Sociale;

• L'importo che ha guadagnato durante la sua carriera lavorativa;

• Se è andato in pensione prima della sua età di pensionamento completo (FRA) o dopo la FRA; e

• Se ha preso crediti di prepensionamento (CER).

Servizio accreditato indica il numero di mesi in cui un individuo ha ricevuto un salario di previdenza sociale da parte di datori di lavoro o lavoratori autonomi durante l'esecuzione di servizi coperti da leggi e regolamenti di sicurezza sociale come i dipendenti delle ferrovie coperti dalla legge sull'indennità di disoccupazione ferroviaria, titolo I, sezione 218 (a) (

  1. Fonte: Stati UnitiDipartimento del lavoro, Ufficio di statistica del lavoro
  2. , marinai impiegati su navi impegnate nel commercio costiero ai sensi della sezione 221(d), braccianti agricoli soggetti alla sezione 3121 e segg., autisti di camion impiegati nel commercio interstatale ai sensi della sezione 3161 e segg., domestici impiegati all'interno delle proprie famiglie ai sensi della sezione 3121( c), apprendisti iscritti ad alcuni organi dello Stato ex artt. 2401 e ss., ecc.).Comprende anche qualsiasi periodo durante il quale un individuo ha ricevuto pagamenti di sicurezza sociale a seguito dell'assicurazione ai sensi del Titolo II (assicurazione di vecchiaia) stabilita prima del 14 agosto 1935 anche se tali pagamenti non sono stati effettivamente effettuati fino a quando tale individuo ha raggiunto la normale età pensionabile . Il servizio accreditato di un individuo inizia il primo giorno in cui percepisce il salario previdenziale e termina l'ultimo giorno prima della sua morte, licenziamento senza stipendio, separazione dal lavoro per morte, inabilità permanente per vecchiaia, liberazione dal servizio militare attivo dovere, cessazione della copertura perché il datore di lavoro ha cessato l'attività. Un mese non può essere conteggiato come servizio a credito se è inferiore a mezza giornata. Un dipendente che va in pensione dopo aver raggiunto la FRA ma prima di diventare completamente pensionato può eleggere fino a quattro quarti del servizio accreditato anziché tutti e sei i trimestri a condizione che soddisfi tutti gli altri requisiti per l'elezione, inclusa l'attesa di due anni solari dopo aver raggiunto la FRA.

Se ti ritiri in anticipo, otterrai comunque la stessa somma di denaro?

Al momento del pensionamento, la pensione o l'assegno di previdenza sociale si baseranno sugli anni di servizio accumulati.Più a lungo hai lavorato, più soldi riceverai.Ecco alcuni esempi:

Se vai in pensione all'età di 65 anni con 30 anni di servizio, la tua pensione mensile sarebbe di $ 1.269.Se vai in pensione all'età di 70 anni con 35 anni di servizio, la tua pensione mensile sarebbe di $ 1.590.

Le prestazioni della Social Security aumenteranno anche al raggiungimento dell'età pensionabile.Ad esempio, se sei andato in pensione all'età di 66 anni con 30 anni di servizio e stavi ricevendo tutti i sussidi Social Security (che attualmente sono circa $ 1619 al mese), il tuo sussidio mensile verrebbe aumentato a circa $ 1712 al mese dopo aver raggiunto l'età pensionabile.

Oltre a percepire un reddito mensile dalle pensioni o dagli assegni di previdenza sociale, molti pensionati ricevono anche altri tipi di benefici come l'assicurazione sanitaria e sconti su beni e servizi.Questi vantaggi possono sommarsi nel tempo e possono fare una differenza significativa nella quantità di denaro che i pensionati effettivamente ricevono ogni mese.

Puoi continuare a lavorare dopo il pensionamento e continuare a riscuotere la tua pensione?

Quando andrai in pensione, i tuoi vantaggi dipenderanno da quanti soldi hai risparmiato.In generale, puoi continuare a lavorare e riscuotere i tuoi benefici pensionistici finché sei ancora in grado di farlo senza mettere a repentaglio la tua salute o il tuo benessere.Tuttavia, ci sono alcune cose da tenere a mente se si prevede di continuare a lavorare dopo il pensionamento:

Se ricevi i benefici della Social Security, questi saranno ridotti dell'importo del tuo reddito.

Se hai una pensione o altri risparmi per la pensione, quei fondi potrebbero non crescere così rapidamente come farebbero se lavorassi.

Potrebbe anche essere necessario modificare un po' il tuo stile di vita quando vai in pensione in modo che non influisca troppo sui tuoi benefici.Ad esempio, cerca di non spendere tutte le tue entrate ogni mese e di risparmiare invece dei soldi.In questo modo, quando arriverà il momento della pensione, avrai più soldi a disposizione per vivere comodamente.

Le prestazioni pensionistiche sono tassate?

Quando vai in pensione, i tuoi benefici possono essere tassati.L'importo dell'imposta dipende dal tipo di beneficio che ricevi e dal fatto che tu sia in pensione per un anno intero o parziale.Ad esempio, le prestazioni della previdenza sociale sono tassate come reddito regolare, mentre le pensioni e le rendite sono generalmente tassate come plusvalenze.Per scoprire quante tasse potresti dover, contatta il tuo commercialista o visita IRS.gov/retirement-income-taxes/.

Quando puoi iniziare a riscuotere la pensione?

Quando vai in pensione, potresti ricevere una pensione mensile o un assegno di previdenza sociale.La quantità di denaro che riceverai dipenderà dalla tua età e da quanto tempo hai lavorato per l'azienda che fornisce i tuoi benefici pensionistici.In genere, prima andrai in pensione, più soldi riceverai ogni mese.

Se hai diritto alla pensione completa all'età di 65 anni, il tuo assegno mensile sarà di circa $ 1,30

Puoi iniziare a riscuotere i tuoi benefici pensionistici già a 62 anni se sei completamente pensionato e non hai bisogno del reddito del tuo lavoro per vivere.È necessario richiedere i benefici pensionistici completi tramite l'agenzia governativa che li fornisce.

La maggior parte delle persone smette di lavorare quando raggiunge la fine dei 60 o l'inizio dei 70 anni in modo da poter riscuotere la pensione completa in un'unica somma all'età di 70 anni invece di riceverla per un periodo di anni.Tuttavia, ci sono alcune eccezioni: se hai meno di 10 anni di servizio presso l'azienda che eroga i tuoi benefici pensionistici (ad esempio, se sei stato assunto dopo il 197

Quindi, in pratica, ciò significa che la situazione di ognuno è diversa e ciò che funziona meglio per una persona potrebbe non funzionare meglio per un'altra persona, quindi è importante parlare con un contabile o un pianificatore finanziario specializzato nell'aiutare i pensionati a pianificare attentamente le proprie finanze".

La pianificazione della pensione dovrebbe includere parlare con un contabile o un pianificatore finanziario specializzato nell'aiutare i pensionati a pianificare attentamente le proprie finanze perché la situazione di ognuno è diversa.

  1. Se aspetti fino all'età di 70 anni per andare in pensione, il tuo assegno mensile sarà di circa $ 1,70
  2. , quindi la maggior parte di quegli anni conta per qualificarsi per i benefici pensionistici completi all'età di 65 anni, anche se in realtà non vai in pensione fino a tarda età.E se l'invalidità ti impedisce di lavorare oltre i 62 anni o ti fa smettere di lavorare prima di raggiungere l'età di pensionamento completa (FRA), anche qualsiasi guadagno fino a FRA conterà per qualificarsi per i benefici pensionistici completi anche se in realtà non vai in pensione fino a tarda età".

Se muori prima di andare in pensione, i tuoi beneficiari ottengono i tuoi benefici pensionistici?

Quando andrai in pensione, il tuo datore di lavoro probabilmente ti darà una pensione o altri benefici pensionistici.Questi vantaggi si basano sul numero di anni in cui hai lavorato per l'azienda e su quanto denaro hai risparmiato.

Se muori prima di andare in pensione, i tuoi beneficiari riceveranno i tuoi benefici pensionistici.Ciò significa che riceveranno tutto il denaro che è stato risparmiato sul tuo conto pensione e tutti gli altri risparmi di vecchiaia.

Non c'è limite alla quantità di denaro che un beneficiario può ricevere dalle prestazioni pensionistiche di una persona deceduta.Tuttavia, potrebbero esserci delle tasse che devono essere pagate su questo reddito, quindi è importante consultare un commercialista o uno specialista fiscale se questo è qualcosa che ti preoccupa.

Cosa succede alle prestazioni pensionistiche se diventi invalido prima del pensionamento?

Quando vai in pensione, i tuoi benefici dipenderanno da una serie di fattori, incluso quando sei andato in pensione e da quanto tempo sei in pensione.In generale, le prestazioni pensionistiche saranno ridotte se diventi invalido prima del pensionamento.Tuttavia, ci sono alcune eccezioni a questa regola.In caso di invalidità totale e permanente a seguito di infortunio o malattia, la prestazione di vecchiaia può rimanere invariata anche se si va in pensione prima del raggiungimento dell'età ordinaria di pensionamento.Inoltre, se sei stato costretto al pensionamento a causa di un licenziamento dal lavoro oa causa di condizioni economiche, i tuoi benefici pensionistici potrebbero essere aumentati.

Se stai valutando se andare in pensione anticipata o meno per ricevere maggiori benefici pensionistici, è importante consultare un consulente finanziario esperto.Possono aiutare a identificare eventuali problemi che potrebbero sorgere e consigliare la migliore linea d'azione per ottenere il risultato desiderato.