Che cos'è un mutuo per la casa?

tempo di emissione: 2022-04-19

Un mutuo per la casa è un prestito che una banca o una società di mutui ti dà per aiutare a finanziare l'acquisto di una casa.Viene anche chiamato mutuo. La quantità di denaro che prendi in prestito con il tuo mutuo per la casa è nota come capitale.Ogni mese, dovrai effettuare un pagamento alla banca o alla società di mutui che include interessi e parte del capitale.L'importo di denaro che copre solo gli interessi ogni mese è chiamato pagamento ipotecario di soli interessi.Il resto della tua rata mensile va a ridurre (o ammortizzare) il saldo in sospeso del tuo prestito fino a raggiungere $

Un mutuo per la casa ha in genere una durata di 15 o 30 anni, il che significa che è il tempo che hai per effettuare i pagamenti del tuo mutuo.Alla fine del mandato, supponendo che tu abbia effettuato tutti i pagamenti in tempo, sarai proprietario della tua casa a titolo definitivo e non dovrai più nulla al prestatore.

I mutui per la casa sono un modo in cui le persone possono finanziare l'acquisto di una casa.Non tutti possono permettersi di pagare in contanti per una casa in anticipo, quindi stipulare un mutuo per la casa consente alle persone di diventare proprietari di casa distribuendo i pagamenti nel tempo.

Come funzionano i prestiti per la casa?I mutui per la casa funzionano prendendo in prestito contro il valore della tua proprietà - questo è noto come stipulare un mutuo.Quando accendi un mutuo, il tuo prestatore ti darà i soldi per l'acquisto della tua proprietà e poi ti addebiterà gli interessi su questo importo ogni mese per un periodo di tempo concordato - questo è noto come termini di rimborso, ad esempio 25 anni. Dovrai rimborsare sia il capitale (la somma originale presa in prestito) più eventuali interessi maturati a intervalli regolari fino a quando: Il tuo mutuo scade; Vendi e ti trasferisci; Rimutuo su un altro accordo con termini diversi; Tutte e tre le opzioni sono modi comuni in cui le persone scelgono di gestire i loro mutui, ma ognuno di loro avrà i suoi pro e contro che esploreremo in altri articoli sul nostro sito (clicca su "mutui" nel nostro menu principale). Per ora, però, concentriamoci sullo spiegare come funzionano esattamente i rimborsi ogni giorno una volta che qualcuno ha tolto il proprio mutuo [sic].

Supponendo che qualcuno sia già stato approvato per il prodotto ipotecario scelto e stia solo aspettando il giorno del completamento quando diventerà ufficialmente proprietario di una casa, ecco cosa succede dopo...Il giorno di completamento stesso (i), i fondi vengono trasferiti dal loro prestatore sul conto del loro procuratore legale o direttamente sul conto del venditore se stanno acquistando direttamente da un'altra persona piuttosto che tramite un agente immobiliare/sviluppatore ecc., (ii) consegnano su eventuali depositi residui dovuti insieme alle tasse di bollo se applicabili e poi (iii), finalmente ricevere le chiavi per la loro nuova proprietà!Uff!Quindi questo è il giorno del completamento fatto e rispolverato, ma che dire di quei rimborsi mensili di cui abbiamo parlato prima?Bene, supponendo che l'impianto di addebito diretto sia impostato correttamente, questi dovrebbero iniziare a uscire automaticamente ogni mese senza fallo - in caso contrario, spetterà ai singoli mutuatari [sic] stessi assicurandosi che vengano pagati manualmente tramite ordine permanente ecc., Come brevemente accennato prima che ci siano 3 tipi di metodi di rimborso disponibili quando si stipulano la maggior parte dei mutui residenziali nel Regno Unito...

  1. ) Mutuo di rimborso ) Mutuo di rimborso ) Mutuo di rimborso parziale / Mutuo di rimborso parziale Esploriamo brevemente ciascuna opzione di seguito a partire da ... ) Mutuo di rimborso Un mutuo di rimborso comporta l'esecuzione di pagamenti mensili che coprono sia gli oneri in conto capitale che gli interessi generati durante quel particolare mese, ad es. riduce lentamente entrambe le dimensioni del debito in essere nel tempo, pagando allo stesso tempo anche eventuali costi per interessi associati, il che significa che non dovrebbe essere dovuto alcun importo forfettario alla fine del termine iniziale a meno che non siano stati assunti ulteriori prestiti tramite ulteriori anticipi o facilitazioni di prelievo di equità in seguito: Vantaggi: risparmio dover trovare ingenti somme necessarie per cancellare i debiti alla fine del periodo iniziale [sic] fo [sic] Riduce il costo complessivo complessivo del prestito [sic] Svantaggi: Può significare rimborsi mensili più elevati richiesti Può richiedere tempi più lunghi per raggiungere il punto in cui non ci sono debiti) Interessi Solo mutuo Un mutuo solo per interessi comporta l'esecuzione di pagamenti mensili che SOLO copertura generata durante quel mese particolare vale a dire, non riduce le dimensioni del debito in sospeso di qualsiasi tipo, lasciando l'intero saldo ancora pagabile alla [sic] fine del termine iniziale: Vantaggi: spesso rimborsi mensili richiesti inferiori possono avere un senso finanziario a seconda delle circostanze [sic] individuali, ad esempio, pianificazione fiscale efficiente pensionamento Svantaggi: l'intero capitale ancora pagabile a [sic] termine Il saldo può effettivamente aumentare se i tassi di base aumentano nel periodo = potrebbe lasciare un debito significativamente superiore all'importo originariamente preso in prestito In sintesi...Lì ora dovresti avere una buona idea sui principi di base che stanno alla base della maggior parte dei mutui residenziali nel Regno Unito e su come funzionano i rimborsi in realtà il giorno del completamento del debito garantito. [Sic in tutto.

Come funzionano i prestiti per la casa?

Un mutuo per la casa è un tipo di prestito che ti consente di prendere in prestito denaro da una banca o da un altro prestatore per acquistare, costruire o migliorare la tua casa.Il prestito è in genere garantito dalla proprietà acquistata o migliorata e il prestatore potrebbe richiederti di fornire un acconto (una percentuale del costo totale) e/o pagamenti mensili.Una volta approvato il prestito, il prestatore ti invierà un accordo in cui sono dettagliati tutti i termini e le condizioni del prestito.Dovresti rivedere attentamente questo documento prima di firmarlo per capire cosa stai accettando.Se tutto sembra corretto e non ci sono costi nascosti, puoi procedere e firmare l'accordo.Successivamente, dovrai inviare copie di tutti i documenti richiesti (come la patente di guida) al tuo prestatore affinché possa iniziare a elaborare il tuo prestito.A seconda del tuo punteggio di credito e di altri fattori, potrebbero essere necessarie da alcune settimane a diversi mesi prima che la tua richiesta di prestito venga elaborata e approvata.Una volta che tutto sarà finalizzato, riceverai una lettera che ti informa di quanto denaro è stato depositato sul tuo conto e quando puoi aspettarti le istruzioni per il pagamento finale.

Chi può beneficiare di un mutuo per la casa?

Ci sono alcuni requisiti che devi soddisfare per poter beneficiare di un mutuo per la casa.Innanzitutto, devi avere un buon punteggio di credito.In secondo luogo, devi avere abbastanza soldi risparmiati per coprire il costo del mutuo per la casa.In terzo luogo, devi essere in grado di permetterti le rate mensili del mutuo per la casa.Infine, devi abitare nella zona in cui vuoi comprare casa.

Quali sono i requisiti per un mutuo casa?

Ci sono alcuni requisiti per un mutuo per la casa, ma il più importante è avere un buon credito.Dovrai anche avere un acconto risparmiato ed essere in grado di permetterti i pagamenti mensili.I prestiti per la casa possono anche richiedere di soddisfare determinate qualifiche di reddito, a seconda del prestatore.

Quanto puoi prendere in prestito con un mutuo per la casa?

L'importo che puoi prendere in prestito con un mutuo per la casa dipende dal tuo punteggio di credito, dall'entità del prestito e da altri fattori.In genere, puoi prendere in prestito fino all'80% del valore della tua casa.

Qual è il tasso di interesse di un mutuo per la casa?

Il tasso di interesse su un mutuo per la casa è la percentuale di interesse che viene addebitata sull'importo totale preso in prestito.Più alto è il tasso di interesse, più pagherai in totale per tutta la durata del tuo prestito.

Quali sono i termini di rimborso di un mutuo casa?

I termini di rimborso di un mutuo per la casa possono variare a seconda del prestatore e del prodotto del prestito.In genere, tuttavia, la maggior parte dei mutui per la casa hanno termini a tasso fisso che durano per un determinato periodo di tempo, ad esempio 10 o 15 anni.Trascorso tale tempo, il tasso di interesse sul prestito può cambiare, ma generalmente rimarrà a una percentuale fissa al di sopra del tasso di prestito primario.I mutui per la casa con condizioni a tasso variabile possono anche avere periodi in cui il tasso di interesse è superiore al tasso di prestito primario, ma di solito diminuirà nel tempo.

Quali sono le tariffe associate a un mutuo per la casa?

Ci sono una serie di commissioni associate a un mutuo per la casa, comprese le spese di origine, i tassi di interesse e i costi di chiusura.Queste commissioni possono variare a seconda del prestatore e del tipo di prestito che scegli, quindi è importante fare le tue ricerche prima di firmare un mutuo per la casa.

Cosa succede se sei inadempiente su un mutuo per la casa?

Se sei inadempiente su un mutuo per la casa, il tuo prestatore può intraprendere varie azioni per riscuotere il debito, tra cui la presentazione di una causa o il sequestro e la vendita della tua proprietà.Se hai un mutuo esistente, il tuo prestatore può anche tentare di modificare i termini del prestito per renderlo più conveniente.Se non hai un mutuo esistente, il tuo prestatore potrebbe vendere la tua proprietà all'asta.