Qual è la prima età che una persona può essere rimossa dall'assicurazione dei genitori?

tempo di emissione: 2022-07-22

La prima età che una persona può essere rimossa dall'assicurazione dei genitori è 18 anni.Se il bambino non vive più con i genitori, può continuare a beneficiare dell'assicurazione dei genitori fino al compimento dei 26 anni.Se il bambino vive ancora con i genitori ma non contribuisce finanziariamente, potrebbe essere in grado di rimanere sulla polizza solo fino al raggiungimento dei 28 anni.Dopodiché, il bambino dovrebbe trovare una copertura attraverso un piano individuale o un programma governativo come Medicaid o Medicare.

Puoi rimanere con l'assicurazione dei tuoi genitori se compi 26 anni e non sei sposato?

Se hai 26 anni o più e non sei sposato, puoi rimanere sulla polizza assicurativa dei tuoi genitori fino al compimento dei 27 anni.Successivamente, è necessario ottenere una politica separata.Se hai meno di 26 anni, non puoi assolutamente rimanere sulla polizza assicurativa dei tuoi genitori.È necessario ottenere una polizza separata da una compagnia di assicurazioni.

Cosa succede ai figli a carico quando raggiungono la maggiore età?

Quando una persona raggiunge la maggiore età, non dipende più dai genitori per il sostegno finanziario.Ciò significa che possono prendere le proprie decisioni e prendersi cura di se stessi.Tuttavia, ci sono alcune regole che i figli a carico devono seguire per rimanere nelle polizze assicurative dei genitori.

In primo luogo, il bambino deve essere iscritto a un programma di assicurazione sanitaria sponsorizzato dallo stato.In secondo luogo, il bambino deve vivere a tempo pieno con i genitori.Terzo, il bambino deve aver vissuto con i genitori per almeno sei mesi prima di raggiungere la maggiore età.In quarto luogo, il figlio non può essere rivendicato come a carico da un'altra persona nella dichiarazione dei redditi dei genitori.In quinto luogo, il bambino non può essere rivendicato come a carico da un'altra persona sulla domanda di fallimento dei genitori.Sesto, se uno dei genitori si risposa dopo aver raggiunto la maggiore età, il nuovo coniuge è automaticamente considerato tutore legale del figlio fino al compimento dei 18 anni o fino a quando non rinuncia per iscritto alla tutela.Settimo, se uno dei genitori muore mentre un figlio a carico vive ancora con lui a tempo pieno (o entro due anni dall'emancipazione), quel figlio a carico diventa adulto ed è responsabile di tutti i debiti e gli obblighi contratti durante la tutela (a meno che tali obblighi sono stati sostenuti per negligenza). Ottavo, se entrambi i genitori muoiono mentre un figlio a carico vive ancora con loro a tempo pieno (o entro due anni dall'emancipazione), allora quel figlio a carico diventa orfano e può beneficiare di programmi di assistenza governativa come buoni pasto e benefici sociali.

Se mio figlio ha più di 18 anni ma va ancora all'università, può rimanere nella mia polizza assicurativa?

Se tuo figlio ha più di 18 anni ma è ancora al college, può rimanere sulla tua polizza assicurativa.Tuttavia, se non vanno più a scuola e hanno un lavoro a tempo pieno, dovranno trovare la propria copertura.

C'è un limite di età per i figli adulti con disabilità per rimanere nel piano di assicurazione sanitaria di un genitore?

Non vi è alcun limite di età per i figli adulti con disabilità per rimanere nel piano di assicurazione sanitaria di un genitore.Tuttavia, potrebbero esserci restrizioni sulla copertura e sui benefici a disposizione del bambino.È importante parlare con un agente assicurativo o un broker della tua situazione specifica per determinare se rimanere sul piano di assicurazione sanitaria dei tuoi genitori è l'opzione migliore per te.

Posso tenere mio figlio di 26 anni nella mia assicurazione sanitaria se ha una condizione preesistente?

Dipende dalla condizione preesistente.Se si tratta di una condizione di salute minore, tuo figlio potrebbe essere in grado di mantenere la sua copertura.Tuttavia, se tuo figlio ha una grave condizione di salute, potrebbe non essere in grado di mantenere la sua copertura a causa della condizione preesistente.Avrai bisogno di parlare con un agente assicurativo o un broker per saperne di più sulla tua situazione specifica.

Mia figlia è incinta e compirà 27 anni il prossimo mese.Può rimanere coperta dalla mia assicurazione sanitaria fino alla nascita del bambino?

Sì, tua figlia può rimanere coperta dalla tua assicurazione sanitaria fino alla nascita del bambino.L'unica volta in cui non sarebbe più coperta sarebbe se avesse terminato la sua copertura o perso il lavoro e non potesse permettersi di acquistare una polizza da sola.

Ho 24 anni e vivo ancora con i miei genitori.Posso mantenere il loro piano di assicurazione sanitaria fino a quando non trovo un lavoro che offra vantaggi?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda poiché dipende da una varietà di fattori, incluso il piano di assicurazione sanitaria dei tuoi genitori e se stai attualmente lavorando o meno.Tuttavia, in generale, se hai meno di 26 anni e vivi ancora con i tuoi genitori, potresti essere in grado di mantenere il loro piano di assicurazione sanitaria fino a quando non trovi un lavoro che offra vantaggi.Tieni presente, tuttavia, che potrebbero esserci condizioni o limitazioni specifiche associate al piano di assicurazione sanitaria dei tuoi genitori che si applicano specificamente a te.Se hai domande sulla possibilità di rimanere o meno nel piano di assicurazione sanitaria dei tuoi genitori, parla con un esperto del settore.

Mio figlio compirà 19 anni la prossima settimana e non sarà più coperto dal piano di assicurazione sanitaria della nostra famiglia a meno che non frequenti il ​​college a tempo pieno o si arruola nell'esercito - è corretto?

Quando una persona compie 19 anni, è considerata maggiorenne e non può più essere coperta dall'assicurazione sanitaria dei genitori.Se la persona sta ancora frequentando il college a tempo pieno o si sta arruolando nell'esercito, potrebbe essere in grado di continuare ad avere la copertura.È importante verificare con la compagnia assicurativa dei tuoi genitori per vedere se questo è vero per loro.