Qual è il tuo reddito attuale?

tempo di emissione: 2022-05-15

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda.Dipende dal tuo reddito attuale, debiti e altri obblighi finanziari.Tuttavia, l'utilizzo di un calcolatore del debito può aiutarti a farti un'idea di quanto debito puoi permetterti.

Tieni presente che le tue spese mensili totali (inclusi capitale e interessi) non devono superare il 30% del tuo reddito mensile lordo.Se stai portando qualsiasi tipo di prestito con un tasso di interesse variabile (come carte di credito o prestiti auto), assicurati di tenere conto del tasso percentuale annuo nel calcolo del limite.

Ecco alcune linee guida generali da seguire:

Se guadagni $ 50.000 all'anno: puoi comodamente permetterti fino a $ 6.000 di pagamenti mensili senza superare il 30% del tuo reddito lordo.Ciò includerebbe sia i prestiti regolari che quelli a tasso variabile.

Se guadagni $ 75.000 all'anno: puoi comodamente permetterti fino a $ 12.000 in pagamenti mensili del debito senza superare il 30% del tuo reddito lordo.Ciò includerebbe sia i prestiti regolari che quelli a tasso variabile.

Se guadagni $ 100.000 all'anno: puoi comodamente permetterti fino a $ 16.000 di pagamenti mensili senza superare il 30% del tuo reddito lordo.Ciò includerebbe sia i prestiti regolari che quelli a tasso variabile.

Ricorda che queste sono solo linee guida generali: non esiste una risposta giusta per tutti!Per ottenere una stima più personalizzata di quanto debito puoi permetterti in base alla tua situazione specifica, utilizza un calcolatore di debiti come il nostro strumento di finanza personale.

Quali sono le tue attuali spese mensili?

Il debito è relativo.Dipende dal tuo reddito, debiti e altri fattori.Tuttavia, in generale, puoi permetterti fino a $ 25.000 in pagamenti mensili del debito se il tuo reddito annuo è inferiore a $ 50.000 e non hai altri debiti importanti.Se il tuo reddito annuo è superiore a $ 50.000 ma inferiore a $ 75.000, puoi permetterti fino a $ 35.000 di pagamenti mensili del debito.Se il tuo reddito annuo è superiore a $ 75.000 ma inferiore a $ 100.000 puoi permetterti fino a $ 45.000 di pagamenti mensili del debito.Sopra $ 100.000?Potresti essere in grado di gestire più di quello a seconda della tua situazione individuale e delle tue finanze.

Le tue spese correnti ti aiuteranno a determinare quanto debito puoi permetterti.Per avere un'idea di quali siano queste spese per la maggior parte delle persone:

- Affitto mensile o mutuo: include il pagamento del capitale e degli interessi su un prestito o un contratto di locazione.

-Pagamenti dell'auto: includono non solo il costo dell'auto stessa, ma anche i premi assicurativi e altri costi associati come tasse di registrazione e tasse.

- Utenze: includono le bollette dell'elettricità (sia regolari che speciali), le bollette dell'acqua (comprese le spese di fognatura), le spese di raccolta/raccolta dei rifiuti (se separate dal comune), le spese ricorrenti dei fornitori di servizi di telefonia cellulare (piani dati inclusi), cavo Canoni di abbonamento servizi TV/satellitari ecc., ecc.

-Costi per l'assistenza all'infanzia: potrebbero includere le spese per l'asilo nido e le spese vive come i costi di trasporto o gli spuntini per i bambini durante il loro soggiorno all'asilo nido.

-Premi dell'assicurazione sanitaria: variano a seconda che si scelga la copertura singola o la copertura familiare; tuttavia, in genere includono i co-pagamenti per le visite mediche, nonché i costi di ricovero per farmaci/forniture mediche, ecc.

La tabella seguente fornisce una stima di quanto debito potrebbe permettersi una persona con un reddito annuo di X dollari in base alle spese mensili correnti:[1]

[1]

.

Hai dei debiti in sospeso?Se sì, quanto e qual è il tasso di interesse?

Qual è l'importo medio del debito per famiglia negli Stati Uniti?Quali sono alcuni modi comuni per ridurre o estinguere i debiti?Puoi permetterti di mantenere il tuo attuale livello di debito se hai perso il lavoro o hai dovuto sostenere spese aggiuntive?In che modo i tassi di interesse influiscono sulla tua capacità di ripagare un debito?Quali sono alcuni passi che puoi intraprendere per gestire e ridurre i tuoi debiti?

Il debito è un grosso problema per molte persone.Se hai debiti in sospeso, è importante capire quanto debito puoi permetterti e quali opzioni sono disponibili per ridurre o ripagare quel debito.Esistono diversi tipi di prestiti, tra cui carte di credito, prestiti agli studenti, prestiti auto e mutui.L'importo medio del debito per famiglia negli Stati Uniti era di $ 128.054 su 20

Prima di intraprendere qualsiasi azione per ridurre o ripagare i debiti, è importante valutare prima cosa sta causando il problema.Ci sono fatture specifiche che devono essere pagate più regolarmente di altre?Ci sono aree di spesa in cui stai spendendo troppo?Una volta che sai dove si trova il problema, sarà più facile determinare quali passaggi devono essere presi.

Un'opzione per ridurre o saldare i debiti è attraverso il consolidamento del debito.Ciò comporta la combinazione di più prestiti più piccoli in un prestito più grande con un tasso di interesse inferiore.Ciò potrebbe aiutare a risparmiare denaro a lungo termine poiché i pagamenti degli interessi saranno complessivamente ridotti.Tuttavia, assicurati di confrontare tutte le opzioni disponibili prima di scegliere un piano di consolidamento: non tutti gli istituti di credito offrono questo servizio!Ricorda inoltre che il consolidamento può comportare inizialmente pagamenti mensili più elevati, ma alla fine cadranno al di sotto di quelli dei singoli prestiti.Parla con un consulente delle tue opzioni se considerare il consolidamento è qualcosa che ti interessa.

Se ci sono articoli specifici che necessitano di finanziamenti, come l'acquisto di un'auto, prendi in considerazione la possibilità di richiedere un prestito specifico per questo scopo invece di utilizzare carte di credito generiche che possono comportare alti tassi di interesse e commissioni ad essi associate..

  1. Ecco alcuni suggerimenti su come ridurre o estinguere i tuoi debiti:
  2. Valuta la tua situazione
  3. Considera le opzioni di consolidamento del debito
  4. Richiedere prestiti per scopi specifici
  5. Fai uso di risparmi e altre risorse Se possibile, prova a risparmiare denaro ogni mese in modo che quando le bollette arrivano in scadenza siano meno costose di quanto sarebbero state altrimenti. Potresti anche prendere in considerazione l'idea di cercare assistenza finanziaria da familiari e amici. Apportare modifiche alle abitudini di spesa Riduci la spesa per articoli non necessari come ristoranti e intrattenimento.. Prova a trovare alternative più economiche quando necessario (come mangiare a casa piuttosto che uscire). Negoziare con i creditori al fine di ridurre i pagamenti o ottenere un tasso di interesse ridotto .. A volte i creditori accettano di ridurre i pagamenti o addirittura di eliminare le commissioni per i ritardi se i piani di pagamento vengono elaborati con attenzione e diligenza Considerare un piano di regolamento del debito .. Se le negoziazioni non sembrano fruttuoso, quindi a volte stabilirsi in anticipo può essere l'opzione migliore finanziariamente Cerca aiuto professionale. Se tutto il resto fallisce, potrebbe essere necessario un aiuto professionale per riduzioni/pagamenti significativi su grandi importi dovuti "Non esiste una risposta giusta quando si tratta di gestire i debiti - Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un'altra". - Fondazione nazionale per la consulenza creditizia "Il modo migliore per affrontare il debito è spesso apportare piccole modifiche che possono comportare notevoli risparmi nel tempo.

Prevedi cambiamenti importanti nelle tue entrate o spese nel prossimo futuro?

Quando si tratta di quanto debito puoi permetterti, non esiste una risposta valida per tutti.Tuttavia, ci sono alcune linee guida generali che possono aiutarti a capire una stima del campo di gioco.

Innanzitutto, le tue spese mensili totali non dovrebbero superare il 30% della tua paga da portare a casa.Ciò significa che se il tuo stipendio è di $ 2.000 al mese e le tue spese mensili totali sono di $ 600, puoi comodamente permetterti fino a $ 100 di debiti ogni mese.Se il tuo reddito diminuisce o aumenta in modo significativo (ad esempio, se ricevi un aumento o perdi un lavoro), potrebbe essere necessario adattare questo numero di conseguenza.

In secondo luogo, considera l'importo degli interessi che verrà aggiunto al saldo in essere dei tuoi prestiti ogni mese.Più interessi maturano su un prestito non pagato nel tempo, più difficile diventa rimborsare interamente quel debito.Ad esempio, se hai un prestito con un tasso di interesse del 6% e occorrono 12 mesi prima che l'interesse si aggiunga a $ 30 su un saldo non pagato di $ 1.000, il costo totale del prestito sarebbe $ 120 ($ 1.000 + ($ 30 x 12 )).

Terzo e infine, tieni a mente quanto tempo impiegherai a saldare i tuoi debiti utilizzando solo ciò che guadagni attualmente.Se ripagare rapidamente i debiti è importante per te (forse perché il fallimento non è un'opzione), allora considera anche questo nei tuoi calcoli.

Nel complesso, questi tre fattori – spese mensili*, tassi di interesse* e tempi di rimborso* – dovrebbero darti un buon punto di partenza per capire quanto debito puoi permetterti in modo responsabile.

Quanto puoi ragionevolmente permetterti di pagare ogni mese per il rimborso del debito?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda, poiché dipende da una varietà di fattori tra cui entrate, debiti e spese.Tuttavia, utilizzando un po' di matematica di base, puoi stimare quanto debito puoi permetterti di pagare ogni mese.

Per cominciare, dividi i pagamenti mensili totali del debito per 12.Questo ti darà il numero di mesi in un anno di cui avresti bisogno per rimborsare tale importo.Quindi, moltiplica quel numero per il tuo reddito mensile.Questo ti darà la massima quantità di denaro che puoi permetterti di pagare per il debito ogni mese.Infine, sottrai da questa cifra tutte le altre spese necessarie (come l'affitto o la spesa) per ottenere l'importo residuo che puoi effettivamente spendere per il rimborso del debito ogni mese.

Quindi, ad esempio, se qualcuno ha $ 2.000 di debiti mensili che desidera ripagare con il suo reddito attuale di $ 3.000 al mese, potrebbe permettersi di spendere fino a $ 300 per pagamenti di debiti ogni mese.Se avessero ulteriori $ 1.500 di spese ogni mese (ad esempio affitto e generi alimentari), sarebbero in grado di spendere solo $ 200 per il pagamento del debito ogni mese.È importante tenere a mente che queste sono solo stime: non c'è una risposta giusta quando si tratta di quanti soldi qualcuno può realisticamente permettersi per i propri debiti ogni mese.

Avete dei beni che potrebbero essere venduti per ripagare il debito?

Il debito può essere un onere finanziario molto grande, ma è importante ricordare che ci sono modi per gestire il debito in modo responsabile.L'importo del debito che puoi permetterti dipende da una varietà di fattori, inclusi reddito e patrimonio.Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a capire quanto debito puoi gestire:

Per evitare di indebitarsi troppo, i prestatori in genere raccomandano che i consumatori non abbiano più del 36%-40% del loro reddito annuo disponibile in debiti non garantiti (come le carte di credito), a seconda del loro punteggio di credito e di altri fattori.Quindi, se il tuo reddito annuo è di $ 50.000 e desideri utilizzare solo $ 36.000 in debiti non garantiti (comprese le carte di credito), allora avresti bisogno di almeno tre prestiti garantiti o quattro conti di carte di credito separati per rispettare le linee guida del prestatore.I prestatori possono anche richiedere documentazione aggiuntiva come buste paga o estratti conto bancari quando approvano una domanda di prestito per qualcuno con alti livelli di debito rispetto al loro livello di reddito.

  1. Assicurati di comprendere le tue spese mensili.Includere tutte le bollette regolari, come affitto, utenze, generi alimentari e costi di trasporto.Questo ti darà una buona idea di quanti soldi hai bisogno ogni mese per coprire i tuoi bisogni di base.
  2. Calcola i tuoi pagamenti mensili totali utilizzando la seguente formula: Pagamenti mensili totali = Reddito annuale x 12 mesi
  3. Confronta questo numero con l'importo del credito disponibile raccomandato dagli istituti di credito per la tua situazione (vedi sotto). Se i due numeri non coincidono esattamente, prova ad abbassare il tuo reddito annuo o ad aumentare le tue rate mensili finché non lo fanno.

Saresti disposto a fare alcuni cambiamenti nello stile di vita per permetterti il ​​rimborso del debito?

Il debito può essere una cosa molto gestibile se hai un piano e ti attieni ad esso.L'importo del debito che puoi permetterti dipende dal tuo reddito, debiti e spese.Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a capire quanto debito puoi permetterti:

Per prima cosa, calcola il tuo reddito mensile usando questa semplice equazione: reddito lordo – spese di soggiorno = reddito disponibile.Questo ti darà un'idea di quanti soldi rimangono ogni mese dopo aver pagato le bollette e aver soddisfatto i tuoi bisogni di base.

Ora che sai quanti soldi hai a disposizione ogni mese, confronta l'importo dei pagamenti del debito con il tuo reddito mensile disponibile.Se i due importi sono significativamente diversi, potrebbe essere il momento di cambiare stile di vita per abbassare le spese mensili o aumentare il reddito mensile.

Se la differenza tra i pagamenti mensili del debito e il reddito disponibile è troppo grande, prendi in considerazione la possibilità di consolidare tutti i tuoi debiti in un unico prestito o piano di rimborso del prestito.Ciò renderà i rimborsi più gestibili e ridurrà il costo complessivo del prestito di denaro.È importante fare ricerche prima di prendere qualsiasi decisione sul consolidamento, poiché ci sono molte opzioni disponibili e non tutti i prestiti sono uguali.

Una volta determinato quanto debito puoi permetterti in base alla tua attuale situazione finanziaria, è il momento di rivedere le tue abitudini di spesa e apportare modifiche ove necessario!Inizia tracciando ogni centesimo che va in ciascuna categoria (inclusi i pagamenti del debito) in modo da poter identificare dove è possibile risparmiare senza sacrificare elementi o servizi essenziali come generi alimentari o utenze. Una volta apportati questi aggiustamenti, impegnati a rispettare per almeno sei mesi per vedere se si traducono in un miglioramento delle finanze nel complesso..

  1. Calcola il tuo reddito mensile
  2. Confronta i tuoi pagamenti mensili del debito con il tuo reddito mensile
  3. Prendi in considerazione la possibilità di consolidare i tuoi debiti in un unico prestito o piano di rimborso del prestito
  4. Rivedi le tue abitudini di spesa e apporta modifiche ove necessario

Ci sono programmi di assistenza governativa che potrebbero aiutarti con il rimborso del debito?

Ci sono alcuni programmi di assistenza del governo che potrebbero aiutarti con il rimborso del debito.Ad esempio, il governo potrebbe essere in grado di fornirti un prestito a basso interesse o un prestito condonabile.Ci sono anche molte società private che offrono servizi di sgravio del debito, come i piani di gestione del debito (DMP). Dovresti parlare con un consulente finanziario esperto per vedere se qualcuno di questi programmi sarebbe adatto a te.

Hai considerato il fallimento come un'opzione per affrontare il tuo debito?

Il debito è un grosso problema per molte persone.Può essere difficile uscire dai debiti e può essere ancora più difficile tenere il passo con i pagamenti.Se stai lottando per pagare il tuo debito, il fallimento potrebbe essere un'opzione per te.Ecco una guida che ti aiuterà a capire quanto debito puoi permetterti e se il fallimento è la soluzione giusta per te.

Quanto debito posso permettermi?

Il primo passo per decidere se il fallimento sia o meno la soluzione giusta per i tuoi problemi di debito è capire quanti soldi puoi effettivamente permetterti di rimborsare ogni mese.Questo numero dipenderà da una varietà di fattori, tra cui entrate, debiti e spese.Tuttavia, ci sono alcune linee guida generali che possono aiutarti a capire il tuo limite.

Se lavori a tempo pieno: la tua rata mensile non deve superare il 30% del tuo reddito lordo.Ad esempio, se il tuo reddito lordo è di $ 3.000 al mese, la tua rata mensile non deve superare $ 600 (30% di $ 3,00

Una volta che sai quanti soldi puoi permetterti di pagare ogni mese per tutti i tuoi debiti combinati, compresi i prestiti agli studenti, è tempo di guardare quali potrebbero beneficiare della protezione dal fallimento.Ci sono diverse cose che devono essere vere affinché i debiti di qualcuno si qualifichino come "usa e getta" ai sensi della legge federale, il che significa che potrebbero essere potenzialmente cancellati dichiarando fallimento secondo il Capitolo 7:

Ci sono anche alcune regole generali che si applicano indipendentemente dal tipo di situazione debitoria in cui ti trovi:

Sulla base delle informazioni di cui sopra, sembra che le persone che hanno un debito compreso tra $ 10.000 e $ 100.000 in genere non dovrebbero presentare istanza di fallimento a meno che non siano incapaci di pagare in base alle loro condizioni finanziarie attuali." Le persone che hanno un debito superiore a $ 100.000 dovrebbero consultare un procuratore prima di prendere qualsiasi decisione sulla dichiarazione di fallimento, poiché è possibile che non soddisfino i requisiti per la proprietà posseduta che è stata protetta con il debito.

  1. . Se lavori part-time: la tua rata mensile non deve superare il 15% del tuo reddito lordo.Ad esempio, se il tuo reddito lordo è di $ 1.200 al mese ma lavori solo part-time perché sei incinta o hai un figlio a casa, la tua rata mensile non dovrebbe superare $ 300 (15% di $ 1,20. Se non lavori: Il tuo pagamento mensile non deve superare il 20% del tuo reddito lordo. Ad esempio, se il tuo reddito lordo è zero (o inferiore a $ 10.000), il tuo pagamento mensile sarebbe zero (il 20% di zero equivale a zero).
  2. L'importo totale dovuto deve essere superiore a quello che il debitore potrebbe ragionevolmente aspettarsi di guadagnare durante un periodo di 12 mesi dopo aver estinto tutte le obbligazioni esistenti; L'importo totale dovuto non può essere attualmente o precedentemente pagato tramite salari o altri guadagni; L'importo totale dovuto non può essere attualmente o precedentemente pagato attraverso alcuna forma di assistenza governativa come l'assicurazione per l'invalidità della previdenza sociale o il welfare; L'individuo deve dimostrare l'incapacità di rimborsare in base alle condizioni finanziarie correnti." Per saperne di più su questo argomento e vedere se eventuali debiti specifici rientrano in questi criteri, visitare il nostro sito Web www.personal finance dot org.
  3. Consultare sempre un avvocato prima di prendere qualsiasi decisione sulla dichiarazione di fallimento; Assicurati che tutte le fatture siano pagate in tempo in modo che non rimanga nulla quando inizia la procedura fallimentare; Tieni traccia dei numeri di telefono e degli indirizzi di tutti i creditori in modo che i documenti depositati presso il tribunale non passino accidentalmente inosservati. "Tutti questi suggerimenti insieme ti aiuteranno a capire quanto debito puoi realisticamente permetterti e se il fallimento è la soluzione giusta per i problemi di denaro associati al debito".

Qual è l'importo totale del debito che vorresti ripagare?

L'importo totale del debito che vorresti ripagare si basa sulle tue entrate e spese.Per scoprire quanto debito puoi permetterti, dividi il tuo reddito annuo per 12.Se il risultato è inferiore a $ 60.000, puoi permetterti fino a $ 6.000 di pagamenti mensili sul tuo saldo principale.Se il risultato è maggiore di $ 60.000 ma inferiore a $ 120.000, puoi permetterti fino a $ 8.000 di pagamenti mensili sul tuo saldo principale.Se il risultato è maggiore di $ 120.000 ma inferiore a $ 180.000, puoi permetterti fino a $ 10.000 di pagamenti mensili sul tuo saldo principale.Se il risultato è superiore a $ 180.000, non puoi permetterti ulteriori pagamenti mensili sul tuo saldo principale e devi saldare l'intero importo del debito entro un determinato periodo di tempo (di solito 10 anni).

Ci sono molti fattori che concorrono a calcolare quanto debito può permettersi una persona: il livello di reddito attuale; i loro debiti correnti; i loro livelli di reddito futuri attesi; e se intendono mantenere le attività oltre a ciò di cui hanno bisogno per coprire i loro debiti.È importante consultare un consulente finanziario qualificato se non sei sicuro di quanto debito puoi realisticamente gestire o se desideri aiuto per trovare un piano di rimborso conveniente.

Qual è la tempistica che vorresti fissare per rimborsare il tuo debito?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché la sequenza temporale che vorresti impostare per rimborsare il tuo debito varierà a seconda della tua situazione individuale e dei tuoi obiettivi finanziari.Tuttavia, alcuni suggerimenti generali su quanto debito puoi permetterti e su come ripagarlo in modo responsabile includono:

  1. Considera le tue entrate e le tue spese.Calcola il tuo budget mensile utilizzando i calcolatori online o uno strumento di pianificazione della riduzione del debito, quindi confrontalo con il tuo debito totale in sospeso.Se ci sono discrepanze tra ciò che stai spendendo e ciò che stai guadagnando, considera di tagliare le spese non necessarie o di trovare modi per aumentare le entrate.
  2. Ripaga prima i debiti ad alto interesse.È importante concentrarsi sulla riduzione dell'importo degli interessi che viene aggiunto all'onere del debito complessivo, poiché ciò ti farà risparmiare più denaro a lungo termine.Cerca di estinguere debiti a interessi elevati come carte di credito e prestiti auto prima di saldare debiti a interessi più bassi come prestiti studenteschi o prestiti personali.
  3. Sfrutta le opzioni e le strategie di rimborso disponibili.Ci sono molti diversi tipi di piani di rimborso disponibili che possono aiutare a ridurre la quantità di denaro che devi pagare ogni mese per i tuoi debiti.Ad esempio, alcuni mutuatari possono beneficiare di piani di pagamento flessibili o periodi di rimborso estesi se incontrano difficoltà finanziarie durante il viaggio di rimborso.
  4. Tieni traccia dei tuoi progressi regolarmente e adatta la tua strategia di conseguenza in base ai cambiamenti nelle circostanze o nelle finanze. Tenere traccia sia di quanto denaro hai risparmiato riducendo i pagamenti ogni mese, sia di eventuali nuove cambiali/debiti sorte dall'inizio del rimborso può aiutaci a prendere decisioni intelligenti mentre ripaga il tuo debito, sia ora che in futuro..

Ci sono creditori che non saresti in grado di rimborsare anche se dovessi effettuare i pagamenti minimi ogni mese?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda in quanto dipende da una varietà di fattori, inclusi reddito, debiti e storia creditizia.Tuttavia, secondo la Federal Reserve Bank di New York, generalmente puoi permetterti fino a $ 100.000 di debito totale (incluso sia il debito dei consumatori che quello ipotecario) se i tuoi pagamenti mensili sono pari o superiori al 30% del tuo reddito mensile.Se hai un credito non perfetto o stai lottando per sbarcare il lunario, potrebbe essere saggio considerare di ridurre l'onere del debito o trovare modi alternativi per estinguere i tuoi prestiti più velocemente.

Se hai problemi a effettuare pagamenti minimi sui tuoi debiti esistenti, ci sono alcuni creditori che potresti non essere in grado di rimborsare anche se stavi effettuando i pagamenti minimi ogni mese.Ad esempio, se hai il debito del prestito studentesco e stai solo effettuando i pagamenti minimi richiesti ogni mese ma non puoi permetterti di più a causa di altre spese come l'affitto o la spesa, il prestatore può dichiarare quel prestito in default e avviare un procedimento legale contro di te.Inoltre, alcuni tipi di prestiti ad alto interesse come i prestiti con anticipo sullo stipendio richiedono ai mutuatari che restano indietro con i rimborsi entro un certo periodo di tempo (di solito tre mesi) di stipulare un piano di rimborso con il proprio prestatore che potrebbe includere un aumento dei tassi di interesse e/o o riduzione dei fondi disponibili.

Pertanto, è importante per i consumatori che stanno lottando finanziariamente per comprendere i propri limiti di indebitamento individuali in modo da poter prendere decisioni informate su quanti soldi possono realisticamente permettersi di prendere in prestito e come gestire al meglio i propri debiti.Inoltre, è sempre consigliabile per le persone che si trovano in situazioni finanziarie difficili, che si tratti di un prestito per un'auto o di un prestito studentesco, di cercare un aiuto professionale da un esperto avvocato fallimentare o da uno specialista di riduzione del debito in grado di fornire indicazioni sulla gestione di tutte le forme di debito effettivamente.