Perché Dan Bailey si è ritirato?

tempo di emissione: 2022-09-21

Ci sono alcuni motivi per cui Dan Bailey si è ritirato dalla NFL.Il primo motivo è che era stanco della fisicità del gioco.Ha detto: "Ho finito con tutti questi colpi e colpi".Il secondo motivo è che voleva trascorrere più tempo con la sua famiglia.Il terzo motivo è che si sentiva come se non stesse più giocando ad alto livello.Infine, il quarto e ultimo motivo è legato alla salute.Nel dicembre 2017, Bailey ha annunciato che si sarebbe ritirato dopo 14 stagioni nella NFL.

Quando è andato in pensione Dan Bailey?

Nel 2002, Dan Bailey si è ritirato dal baseball professionistico.Ha giocato per i Texas Rangers e i Boston Red Sox in 14 anni di carriera.Bailey è stato un giocatore All-Star nel 2001 e nel 2003.Ha anche vinto due Silver Slugger Awards (il premio più prestigioso nel baseball) come miglior giocatore offensivo in prima base.Dopo il suo ritiro, ha servito come assistente speciale del direttore generale dei Rangers Jon Daniels.Nel 2018 è diventato l'allenatore vincente dei Milwaukee Brewers.

Quanti anni aveva Dan Bailey quando è andato in pensione?

Quando Dan Bailey andò in pensione, aveva 37 anni.Ha giocato per i Dallas Cowboys dal 2003 al 2015.

Qual è stato il record in carriera di Dan Bailey per i field goal realizzati?

Il record in carriera di Dan Bailey per i field goal realizzati è di 54.Detiene anche il record della NFL per il maggior numero di field goal realizzati consecutivi, con 47.Dan Bailey si è ritirato nel 2016 dopo 14 stagioni con i Dallas Cowboys.

Il ritiro di Dan Bailey è stato inaspettato?

Dan Bailey si è ritirato dai Dallas Cowboys martedì, dopo una carriera di 16 anni che includeva due apparizioni al Super Bowl e un campionato.Bailey è stato rilasciato dai Cowboys a marzo, poco dopo essere stato messo in riserva per infortunati a causa di un infortunio al collo.Aveva a che fare con l'infortunio da novembre.

Il ritiro di Bailey è stato una sorpresa per molti osservatori.Aveva giocato a livello All-Pro per gran parte delle ultime due stagioni e si vociferava che avrebbe potuto firmare un altro contratto con Dallas.Tuttavia, sembra chiaro che la sua decisione di andare in pensione fosse basata esclusivamente su problemi di salute. "Penso solo che il mio collo sia finito,"Bailey ha detto in una dichiarazione rilasciata dai Cowboys. "È tempo."

Il momento del ritiro di Bailey è interessante dato che arriva pochi mesi dopo che Tony Romo ha subito un infortunio alla schiena di fine stagione.I Cowboys devono ora affrontare la questione di chi sarà il loro quarterback titolare la prossima stagione.È possibile che possano riportare in vita Romo o il backup di Kellen Moore, ma avranno bisogno di qualcun altro per ricoprire il ruolo di Bailey in attacco.

In tutto, è stata una carriera impressionante per Dan Bailey: 16 anni da titolare nella NFL, due apparizioni al Super Bowl (una vittoria) e un anello del campionato (nel 2005). Lascia molti ricordi - in particolare la sua lunga battaglia contro il cancro - e gli auguriamo tutto il meglio per i suoi impegni futuri.

Chi sostituirà Dan Bailey nel roster dei Cowboys?

I Dallas Cowboys hanno annunciato giovedì che Dan Bailey si ritirerà alla fine della stagione.Bailey, 12 volte Pro Bowler e tre volte All-Pro, è alla sua quattordicesima stagione NFL.I Cowboys sono attualmente senza un chiaro kicker numero 1 e probabilmente si rivolgeranno al debuttante Daniel Carlson per prendere il posto di Bailey.Ecco uno sguardo a chi potrebbe sostituirlo nel roster:

  1. Daniel Carlson - I Cowboys hanno scelto Carlson con la settima scelta assoluta nel draft di quest'anno.Ha realizzato 21 dei suoi 23 tentativi di field goal finora in questa stagione, di cui 8 su 9 da 50 o più yard.Quest'anno ha anche 2 touchback ai kickoff.
  2. Brett Maher - Maher è stato firmato dai Cowboys come free agent non selezionato nel 2018 dopo aver trascorso del tempo sia con gli Houston Texans che con i Jacksonville Jaguars all'inizio di quell'anno.In quattro stagioni con i Jags, ha realizzato il 97% dei suoi field goal (24 su 2.
  3. Nick Novak - Novak è un kicker veterano che ha trascorso la scorsa stagione con gli Oakland Raiders dopo aver trascorso del tempo sia con i Los Angeles Chargers che con i Baltimore Ravens durante le stagioni precedenti.Novak è stato incoerente per tutta la sua carriera, ma ha realizzato l'81% dei suoi field goal (113 su 15 nel corso dei suoi 10 anni di carriera.
  4. Giorgio Tavecchio - Tavecchio è stato svincolato dai Buffalo Bills all'inizio di questa settimana dopo aver realizzato solo 3 su 11 tentativi di field goal in questa stagione (27%). Ha trascorso la maggior parte della scorsa stagione in riserva per infortunati dopo aver subito un intervento chirurgico per riparare un ACL strappato il 20 dicembre

Come cambierà l'attacco dei Cowboys senza Dan Bailey?

I Dallas Cowboys dovranno aggiustare il loro attacco senza Dan Bailey.Era uno dei giocatori più coerenti e affidabili della squadra e la sua assenza si farà sentire in molti modi.

Innanzitutto, l'attacco dei Cowboys dovrà trovare un nuovo ragazzo di riferimento.Potrebbero non essere in grado di fare affidamento tanto su Tony Romo o Dez Bryant, che hanno avuto entrambi grandi stagioni l'anno scorso nonostante la presenza di Bailey.In secondo luogo, potrebbero dover modificare leggermente le loro chiamate di gioco per tenere conto del fatto che Bailey non è più disponibile.In terzo luogo, probabilmente avranno bisogno di qualcun altro per farsi avanti e fare delle grandi giocate in campo; l'anno scorso, Bailey era secondo solo a Bryant in yard per cattura (16,2). In quarto luogo, sarà importante che il resto della difesa si faccia avanti e riempia parte del vuoto lasciato da Bailey: era uno dei loro difensori più affidabili sia dal punto di vista statistico che nelle squadre speciali.Nel complesso, questa è una dura sconfitta per i Cowboys, ma dovranno adattarsi per continuare a giocare ad alto livello.

Dak Prescott è arrabbiato per aver perso il suo kicker preferito?

Dan Bailey si è ritirato dalla NFL dopo 14 stagioni nel 2017.Prescott era arrabbiato per aver perso il suo kicker preferito, ma in seguito ha dichiarato di essere grato per tutto ciò che Bailey ha fatto per lui.Prescott ha anche detto che spera di avere lui stesso una carriera lunga e di successo.

Quanti anni ha trascorso Dan Bailey con l'organizzazione Cowboys?

Dan Bailey ha trascorso 11 anni con l'organizzazione Cowboys, ritirandosi nel 2017.Ha giocato tutta la sua carriera con Dallas, apparendo in 152 partite e facendo 139 partenze.A quel tempo, è stato due volte Pro Bowler (2010, 2011) ed è stato nominato due volte nella squadra All-Pro (2010, 2011). Ha anche vinto un campionato di Super Bowl nel 2009.Dopo il ritiro dal calcio, Bailey è diventato un analista per Fox Sports Southwest.

Che tipo di impatto ha avuto Dan Baileys sulle squadre speciali?

Dan Bailey è stato una parte importante delle squadre speciali dei Dallas Cowboys per oltre un decennio.È uno degli unici due giocatori nella storia della NFL a registrare almeno 1.000 punt e kickoff return per touchdown.Il suo gioco in squadre speciali ha aiutato i Cowboys a vincere tre Super Bowl (1995, 1996, 1997). Bailey si è ritirato dopo la stagione 2013.Il suo impatto sulle squadre speciali sarà ricordato a lungo nel futuro.