Perché non ho ottenuto prestiti agevolati?

tempo di emissione: 2022-09-19

Ci sono alcuni motivi per cui potresti non aver ricevuto prestiti agevolati.

In primo luogo, il reddito della tua famiglia potrebbe non essere stato abbastanza alto per qualificarsi per il programma.In secondo luogo, potresti aver perso la scadenza per presentare domanda.Terzo, il tuo punteggio di credito potrebbe non essere stato abbastanza buono.In quarto luogo, potresti aver già avuto troppi debiti.In quinto luogo, potresti non essere idoneo per i prestiti studenteschi federali a causa della politica di aiuti finanziari della tua scuola.Sesto, la tua scuola potrebbe offrire solo prestiti non sovvenzionati.Settimo, i tassi di interesse sui prestiti non sovvenzionati possono essere superiori a quelli sui prestiti sovvenzionati.Ottavo, i prestiti non sovvenzionati richiedono spesso un cofirmatario responsabile di eventuali inadempienze di rimborso.Nono, non vi è alcuna garanzia che il vostro prestito sarà approvato anche se soddisfa tutti i requisiti di ammissibilità.Decimo, i prestatori privati ​​a volte offrono condizioni più favorevoli rispetto ai prestatori governativi e non sono soggetti a regolamenti governativi o leggi sulla protezione dei consumatori come quelle che regolano i programmi di prestito del governo come i prestiti federali Stafford e i prestiti federali Perkins.Infine, alcuni studenti decidono di non contrarre prestiti non sovvenzionati perché temono che il loro college non sarà in grado di permettersi di ripagarli se non si diplomano o abbandonano presto (ad esempio, "prestiti rischiosi").

Come sbarazzarsi dei prestiti non sovvenzionati?

Se hai prestiti non sovvenzionati, ci sono alcune cose che puoi fare per sbarazzartene.

La prima cosa è contattare il proprio prestatore e chiedere aiuto.Potrebbero essere in grado di ridurre o condonare il debito se soddisfi determinati criteri.

Un'altra opzione è provare a rifinanziare il prestito.Ciò potrebbe consentire di abbassare il tasso di interesse e ripagare il debito più velocemente.

Infine, puoi considerare di cercare una protezione dal fallimento se il debito è troppo per te da gestire da solo.Questo ti darà un po' di sollievo dal debito e ti permetterà di ricominciare da capo con le finanze in futuro.

Quali sono i tassi di interesse per i prestiti non sovvenzionati?

Quali sono i vantaggi dei prestiti non sovvenzionati?Quali sono i rischi dei prestiti non sovvenzionati?Come faccio a trovare un prestito non agevolato?Che cos'è un garante per un prestito non agevolato?Posso ottenere un prestito non agevolato se ho un cattivo credito?Che cos'è un cofirmatario per un prestito non agevolato?Quanto posso prendere in prestito con un prestito non agevolato?Posso ottenere un mutuo con un prestito non agevolato?C'è un modo per ridurre il mio tasso di interesse su un prestito non sovvenzionato?"

I prestiti non sovvenzionati offrono tassi di interesse inferiori rispetto ai prestiti sovvenzionati o convenzionali.Sono inoltre dotati di meno restrizioni e requisiti, come un buon credito e una prova di reddito.I prestiti non sovvenzionati possono essere più vantaggiosi per le persone che non soddisfano tutti i criteri di ammissibilità per altri tipi di prestiti o che desiderano richiedere importi di denaro inferiori.Tuttavia, ci sono anche dei rischi associati a questi tipi di prestiti, quindi è importante considerare attentamente tutte le opzioni prima di fare domanda.

Per beneficiare di un Prestito chirografario non sovvenzionato è necessario:

-Avere almeno 18 anni

-Non avere alcun debito studentesco federale in sospeso (diretto o garantito)

-Non essere attualmente inadempiente su eventuali debiti

-Avere un numero di previdenza sociale valido

- Essere in grado di fornire rendiconti finanziari correnti (estratto conto, buste paga, ecc.) dimostrando la capacità di rimborsare il debito indietro nel tempo

Il tasso di interesse medio sui prestiti non garantiti non sovvenzionati è di circa il 5%.Il tasso esatto dipenderà dalla tua situazione individuale e dal punteggio di credito.Non ci sono commissioni associate a questo tipo di Prestito.Tuttavia, potresti comunque dover fornire la documentazione che dimostri la tua capacità di rimborsare il debito indietro nel tempo.Ciò potrebbe includere cose come dichiarazioni dei redditi recenti o W2 di lavori recenti.Dovrai anche fornire la prova che hai abbastanza soldi risparmiati per coprire potenziali pagamenti per il prestito più eventuali costi aggiuntivi (come finanziatori di studenti privati ​​che addebitano commissioni di origine). Se decidi di non rimborsare il prestito, il tuo prestatore ha il diritto di sequestrare tutti i beni che potrebbero valere più di quello che hai originariamente preso in prestito, incluso il tuo capitale proprio.

Ci sono vantaggi nell'avere prestiti non sovvenzionati?

Ci sono alcuni vantaggi nell'avere prestiti non sovvenzionati.In primo luogo, i prestiti non sovvenzionati possono essere più convenienti dei prestiti sovvenzionati.Questo perché il governo paga parte degli interessi su un prestito non sovvenzionato, mentre uno studente deve pagare l'intero tasso di interesse su un prestito agevolato.In secondo luogo, i prestiti non sovvenzionati possono offrire condizioni migliori rispetto ai prestiti sovvenzionati.Ad esempio, molti prestiti non sovvenzionati hanno tassi di interesse più bassi e periodi di rimborso più lunghi rispetto ai prestiti sovvenzionati.Infine, i prestiti non sovvenzionati possono offrire maggiori opportunità per la futura stabilità finanziaria.Ad esempio, se hai un prestito non sovvenzionato e hai difficoltà a rimborsarlo per intero, il tuo debito potrebbe essere più gestibile quando ti laurei e inizi a lavorare.

Come faccio a richiedere prestiti non agevolati?

Ci sono alcune cose che devi sapere per richiedere prestiti non sovvenzionati.

Innanzitutto, assicurati di essere idoneo.Potrebbe essere necessario disporre di un buon credito, essere residente negli Stati Uniti e avere un reddito basso.In secondo luogo, raccogli tutte le tue informazioni insieme in modo da poter presentare una domanda.Ciò include estratti conto, dichiarazioni dei redditi e altri documenti finanziari.Infine, segui attentamente le istruzioni sul modulo di richiesta di prestito per assicurarti che la tua richiesta venga elaborata correttamente.

Devo rimborsare prestiti non sovvenzionati anche se non concludo la laurea?

Se hai ricevuto prestiti non sovvenzionati e non completi la tua laurea, potresti dover rimborsare i prestiti.Il Dipartimento dell'Istruzione (ED) richiederà il rimborso se:

- Sono inadempienti su un prestito studentesco federale; o

- Sono in una procedura fallimentare attiva.

L'ED ha anche l'autorità di pignorare salari o sequestrare beni per recuperare prestiti studenteschi non pagati.Se hai difficoltà a rimborsare i tuoi prestiti non sovvenzionati, contatta il tuo prestatore per assistenza.

Cosa succede se non riesco a pagare il mio prestito non agevolato?

Se non puoi effettuare i pagamenti su un prestito non sovvenzionato, il governo potrebbe intraprendere qualche azione per aiutarti.Possono:

-Contattarti e provare a elaborare un piano di pagamento con te;

-Metti un pegno sulla tua proprietà per riscuotere il debito non pagato; o

-File di fallimento per sbarazzarsi del debito.

C'è un limite a quanto posso ottenere in prestiti non sovvenzionati?

Non c'è limite all'importo dei prestiti non sovvenzionati che puoi ricevere.Tuttavia, ci sono alcuni requisiti di ammissibilità che devono essere soddisfatti per poter beneficiare di un prestito non sovvenzionato.Questi requisiti includono essere un cittadino statunitense o un residente permanente, avere un conto bancario valido e soddisfare i criteri di reddito e credito.Inoltre, non devi aver ricevuto prestiti agevolati in passato da governi federali o statali.

Posso ottenere un prestito non sovvenzionato se i miei genitori guadagnano troppi soldi?

Ci sono alcune cose da considerare prima di decidere se puoi ottenere un prestito non sovvenzionato.In primo luogo, il reddito dei tuoi genitori è un fattore che verrà preso in considerazione durante la revisione della tua idoneità a un prestito non sovvenzionato.In secondo luogo, anche la quantità di denaro necessaria e le condizioni del prestito saranno fattori importanti.In terzo luogo, è importante ricordare che non tutti gli istituti di credito offrono prestiti non sovvenzionati.Infine, assicurati di chiedere al tuo prestatore eventuali requisiti o limitazioni speciali che possono essere applicati ai prestiti non sovvenzionati.

Quando si esamina se è possibile ottenere o meno un prestito non sovvenzionato, il reddito dei propri genitori è un fattore chiave nel determinare l'ammissibilità.In generale, se il reddito combinato dei tuoi genitori è superiore a $ 60.000 all'anno, non avrai diritto a un prestito non sovvenzionato dalla maggior parte dei prestatori.Se il reddito dei tuoi genitori scende al di sotto di questo limite ma supera comunque il 100% della soglia di povertà federale ($ 24.250 per una sola persona nel 2018), alcuni istituti di credito potrebbero comunque offrirti un prestito non sovvenzionato purché il loro reddito familiare annuo totale non superi 300% della soglia di povertà federale ($ 48.725 per una sola persona nel 2018).

Anche la quantità di denaro necessaria e le condizioni del prestito sono fattori importanti quando si valuta se ottenere o meno un prestito non agevolato.L'importo massimo che la maggior parte dei mutuatari può prendere in prestito con un prestito non sovvenzionato è di $ 37.500 (per studenti universitari e laureati). I prestiti devono essere rimborsati in 10 anni con tassi di interesse compresi tra il 4 e il 6%.I mutuatari devono anche avere un buon rating creditizio e soddisfare altri criteri di prestito specifici per poter beneficiare di un prestito non garantito, come non avere debiti in sospeso entro sei mesi prima di richiedere il prestito o essere iscritti a tempo pieno a scuola almeno a metà tempo nel semestre/termine/anno in corso.

Infine, è importante ricordare che non tutti gli istituti di credito offrono prestiti non garantiti senza garanzie. Alcuni prestatori possono richiedere ai mutuatari di mettere su proprietà o altri beni come garanzia contro il rimborso del prestito. Assicurati di chiedere al tuo prestatore eventuali requisiti o limitazioni speciali che possono essere applicati prima di richiedere un prestito non garantito.

I finanziatori privati ​​offrono prestiti non sovvenzionati?

Ci sono alcuni motivi per cui i prestatori privati ​​potrebbero offrire prestiti non sovvenzionati.

Uno dei motivi è che il prestatore può essere fiducioso che il mutuatario possa rimborsare il prestito, anche se non ha accesso a prestiti garantiti dal governo.

Un altro motivo è che un prestatore privato potrebbe voler ottenere una maggiore esposizione a un particolare mercato o settore dell'economia.

Ancora un altro motivo potrebbe essere che il prestatore ritiene che vi sia un potenziale per rendimenti più elevati sui prestiti non sovvenzionati rispetto ai prestiti sovvenzionati.In definitiva, spetta a ogni singolo prestatore se offrono o meno prestiti non sovvenzionati.

Come vengono calcolati gli interessi su un prestito non agevolato?

Quando prendi un prestito non sovvenzionato, il tasso di interesse si basa sul tuo punteggio di credito e altri fattori.Il tasso di interesse può essere variabile o fisso, a seconda delle condizioni del prestito.In genere, maggiore è il tuo punteggio di credito, minore sarà il tasso di interesse che pagherai.Inoltre, se hai una buona storia creditizia e soddisfi determinati requisiti di idoneità (come avere un reddito costante), il tuo prestatore potrebbe offrirti un prestito a tasso fisso anziché un prestito a tasso variabile.

Quando inizia il rimborso di un prestito non agevolato?

Quando si ottiene un prestito non agevolato, il rimborso inizia non appena il prestito viene erogato.I termini del prestito determinano quando iniziano i rimborsi, quindi assicurati di leggere attentamente il tuo accordo.Generalmente, i rimborsi inizieranno entro poche settimane dalla ricezione del prestito.Tuttavia, ci sono alcune eccezioni: ad esempio, se sei a scuola e hai prestiti con scadenza diversa durante l'anno, i tuoi rimborsi potrebbero non iniziare fino a quando ti diplomi o abbandoni la scuola.Se hai domande sul tuo programma di rimborso, assicurati di chiedere al tuo prestatore.

Qual è la differenza tra un prestito agevolato e uno non agevolato?

Ci sono alcune differenze chiave tra prestiti agevolati e non sovvenzionati.

I prestiti agevolati sono forniti dal governo, mentre i prestiti non sovvenzionati no.Ciò significa che i tassi di interesse sui prestiti agevolati tendono ad essere inferiori a quelli sui prestiti non agevolati.

Un'altra differenza è che i prestiti sovvenzionati richiedono agli studenti di dimostrare la necessità, mentre i prestiti non sovvenzionati no.Ciò significa che gli studenti che ricevono un prestito non sovvenzionato potrebbero dover pagare più interessi rispetto agli studenti che ricevono un prestito agevolato.Infine, i prestiti agevolati hanno in genere periodi di rimborso più brevi rispetto ai prestiti non sovvenzionati, il che può renderli più convenienti nel tempo.